LINEAPELLE SBARCA A NEW YORK.
01/02/2017
 



Evento che negli anni ha assunto un ruolo strategico e di riferimento per il fashion system nordamericano di fascia alta, LINEAPELLE NEW YORK proporrà le preview del campionario estivo 2018 di circa 100 espositori e approfondirà i trend stilistici elaborati dal suo Comitato Moda attraverso tre esclusivi workshop stilitici.
LINEAPELLE NEW YORK ha una fondamentale importanza dal punto di vista commerciale. Per la pelle italiana, infatti, il mercato americano è quasi triplicato dal 2009 al 2015, anno in cui le esportazioni hanno raggiunto quota 210 milioni di euro. Un trend che non si è fermato nel 2016. Le rilevazioni statistiche parziali segnalano che anche l’anno scorso, per la settima stagione consecutiva, gli USA hanno aumentato gli acquisti di articoli conciari italiani, crescendo del 12%. Maggiori acquisti che si legano alla sempre più evidente impronta sostenibile della conceria italiana. Una mission, quella della sostenibilità, che sarà protagonista di LINEAPELLE NEW YORK non solo a livello di prodotto, ma anche come tema portante del seminario “DISRUPTING SUSTAINABILITY”, in programma l’1 febbraio, sempre al Metropolitan Pavilion.
 


Organizzato da UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria) e da ICEC (Istituto di Certificazione Conciaria), con il coordinamento dell’Istituto per il Commercio Estero, il seminario punterà a identificare gli obiettivi chiave e le priorità di azioni nell’ambito della sostenibilità nella filiera pelle, con particolare riferimento alle aziende del lusso che operano sul mercato americano.
Interveranno Luca Solca di Exane Bnp Paribas (Luxury Fashion Industry: a global overview and implications on sustainability), Federico Brugnoli di Spin 360 (Sustainability, Risks and Priority of Action for Lineapelle NY Stakeholders: results of a Specific Research) e Giacomo Zorzi di ICEC (Available tools and instruments to mitigate and minimise risks linked to sustainability in the global leather supply chain). “DISRUPTING SUSTAINABILITY” si configura come un momento di riflessione e confronto mirato a promuovere l’impegno della conceria italiana che, ormai da anni risponde concretamente alle istanze della sostenibilità, includendo ciclo, organizzazione lavoro, rapporti sociali, comunicazioni e garanzie certificate, confrontandosi sistematicamente con la clientela sui requisiti, persino morali, della sua offerta.
 

 
 
 
 
 
 
Home | Chi Siamo | Notizie | Tessile | Calzature | Accessori | Beauty Wellness | Uomo | Bambino | Luxury | Saloni - Eventi | Distribuzione | Contatti | Riservata
moditaliamagazine.com
Via Zuavi, 56. 20077 Melegnano (Milano) Italy
Tel: +39 3474350759- e-mail: info@moditaliamagazine.com
Partita Iva 04488600968 - Note Legali
Seleziona La lingua per tradurre il sito web - Select the language to translate the Web site - Sélectionnez la langue à traduire le web - Seleccione el idioma para traducir la página web

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"