Rossignol presenta le due linee della nuova Spring/Summer 2019
13/06/2018
 


In occasione della 94ima edizione di Pitti Immagine Uomo, Rossignol annuncia un’inedita collezione SS19 ispirata al tema della mobilità, dalla montagna alla città. La collezione è composta da due linee: Urban Mobility, disegnata da Damir Doma e ispirata al mondo delle e-mountain bikes e Mountain Mobility, creata per l’active lifestyle in quota.
 

 

Urban Mobility è una collezione co-ed composta da circa 60 skus ideati dal designer croato Damir Doma. Ispirato dal mondo delle e-mountain bikes, mercato in cui Rossignol è protagonista da alcune stagioni, Damir Doma interpreta l’ultra-centenaria expertise tecnica del brand del galletto in chiave athleisure, arricchendo la collezione con citazioni street style, di cui è tra i più importanti interpreti a livello internazionale. Il progetto Urban Mobility rappresenta così la congiunzione ottimale tra funzionalità ed estetica, tecnicità sportiva e urban lifestyle.
 


Un ulteriore contributo alla cifra tecnica della collezione è dato dalla linea di tessuti di ultima generazione e altamente performanti Reda Active, utilizzati nei tre capispalla di collezione. Eleganti tessuti in lana con membrana in nylon, traspiranti e isolanti, pensati per proteggere dal vento e dal sole e per accentuare, grazie alle proprietà foto-riflettenti, la visibilità dei capi in ogni tipo di luce. La collaborazione con lo storico Lanificio Reda è siglata da un’inedita joint label, presente all’interno dei capi.
 
 


La collezione Outdoor Sport Chic si ispira al concetto di Mountain Mobility: una linea realizzata per uomo e donna, nata per rispondere alle necessità degli amanti delle discipline sportive tipicamente outdoor come il hiking, il trekking e il trail-running. Capi ultra-performanti, realizzati in tessuti elastici ad asciugatura rapida, completamente traspiranti, isolanti e idrorepellenti, che non tralasciano l’attenzione allo stile e all’eleganza, da sempre elementi fondanti delle creazioni della maison di Grenoble.
Alessandro Locatelli, CEO di Rossignol Apparel, ha dichiarato: “Abbiamo scelto Damir Doma per realizzare la capsule ispirata al concetto di Urban Mobility per la sua visione contemporanea e internazionale. Damir ha uno stile distintivo che esprime attraverso codici moderni e
cosmopoliti, capaci di traslare i valori fondanti di Rossignol in chiave urbana. Uno stile che ci da forza nell’affrontare il fatidico ‘salto’ dalla montagna alla città.”
Damir Doma ha dichiarato: “Sono molto felice di aver lavorato a questo progetto con Rossignol. È sorprendente il contenuto tecnico delle sue proposte e dalla grande attenzione ai dettagli che determinano la funzionalità dei capi in ambito performance. Poter infondere alla collezione la mia visione è stato un esercizio entusiasmante. Il mondo delle e-mountain bike, interpretato in chiave di mobilità urbana, è stato un’ottima fonte di ispirazione per il mio lavoro.”
La collezione SS19 sarà distribuita a livello internazionale attraverso i negozi diretti (attualmente sette, in Francia, Italia, Norvegia e Svizzera), la piattaforma e-commerce del Gruppo Rossignol e il canale wholesale.

 
 
 
 
 
 
Home | Chi Siamo | Notizie | Tessile | Calzature | Accessori | Beauty Wellness | Uomo | Bambino | Luxury | Saloni - Eventi | Distribuzione | Contatti | Riservata
moditaliamagazine.com
Via Zuavi, 56. 20077 Melegnano (Milano) Italy
Tel: +39 3474350759- e-mail: info@moditaliamagazine.com
Partita Iva 04488600968 - Note Legali
Seleziona La lingua per tradurre il sito web - Select the language to translate the Web site - Sélectionnez la langue à traduire le web - Seleccione el idioma para traducir la página web

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"