The New Simplicity of Rock di Chicca Lualdi
24/09/2018
 



La collezione SS 2019 di Chicca Lualdi si svela all’interno di un luogo che diventa la perfetta espressione dei valori del brand: il Mandarin Oriental Hotel viene scelto come cornice per esaltare il gusto sobrio di un design moderno e sofisticato che promuove un lusso understated. L’ispirazione creativa trova il suo punto di partenza nell’architettura e nel design dei grandi maestri.
Il concept si snoda attraverso la ricerca della femminilità contemporanea. Un gioco sofisticato fatto di linee rigorose, reso unico attraverso texture pure e una spiccata sensibilità nell’accostamento cromatico. Nasce così un mix di volumi androgini e dettagli femminili perfettamente calibrati. Il racconto è quello di uno stile quotidiano che punta all’essenza e non all’apparenza, dove lavorazioni Couture si fondono a un’allure Sporty chic con vocazione sartoriale.
 


Una semplicità sofisticata che si allontana dagli stereotipi della moda del momento. La collezione si rivolge a un pubblico elitario e cosmopolita, capace di fare scelte di carattere, come quella di non seguire diktat scontati e imposti, sposando così la filosofia del brand: simple is classy.
Il marchio propone una piccola rivoluzione ambiziosa, dai toni pacati ma fermi: prendere le distanze da trend che spesso sembrano pensati per donne che non hanno una vita reale, dei ruoli professionali e ufficiali, così come occasioni social che richiedono classe e sobrietà. Protagonista quindi la qualità, più che giochi di immagine creati per stupire in passerella.
Per Chicca Lualdi “La moda deve essere immediata, fruibile ed educare al gusto, come voleva lo stile degli anni ‘50 e ‘60”.
 


Essere sobri è rock! Questo il credo della visione creativa della stilista che, per la collezione SS19, si rifà all’Upper East Side di New York e agli Hamptons, luoghi a lei molto cari. L’ispirazione nasce osservando le Newyorkesi in vacanza a South Hampton: donne curate, sofisticate, con uno stile classico e ricercato, dove nulla è lasciato al caso. Le muse di questa collezione, diventano così Lee Radzill, Lauren Bacall, Marella Agnelli, Linda Fargo, Inès de la Fressange e Stella Tennant. Un inno sporty chic che diventa espressione di classe ed eleganza.
Una direzione che rifugge i contrasti forzati di una moda di facile improvvisazione, per fare spazio a un equilibrio di creatività ponderata con la quotidianità, la funzionalità e il buon gusto. L’intento è quello di affascinare più che stupire.
I volumi dei grandi nomi della moda anni ‘60 si fondono con rimandi alle linee pulite del design contemporaneo di Giò Ponti, così come all’approccio materico di Brancusi evocato nelle texture. I pattern e le grafiche si ispirano a suggestioni geometriche: micro e macro pois che prendono spunto dalla spot painting di Kusama, si alternano a giochi di righe nette che elogiano le architetture di Frank Lloyd Wright.
Tessuti: I preziosi raso e jacquard di seta si alternano a stampe a pois, righe su popeline di cotone e lino. L’eccellenza dei classici intarsi di maglieria del brand, si accompagna a organze di seta abbinate a popeline. Un tocco di piume stempera il rigore maschile.
Must-have: Il cappotto sartoriale e lo chemisier - moderna interpretazione di un quotidiano stile sporty chic - da abbinare a pantaloni dal taglio maschile.
Colori: Il bianco naturale si accosta al rosa peonia intenso e a un classico blu oceano.
Volumi: Gli anni ‘60 sono l’ispirazione alla base degli abitini. Un rimando al lavoro di André Courrèges nel taglio preciso e definito delle silhouette ne esalta poi la costruzione. Il tutto è rivisitato e interpretato attraverso moderni mix di materiali che definiscono la pulizia delle linee grafiche.
 

 
 
 
 
 
 
Home | Chi Siamo | Notizie | Tessile | Calzature | Accessori | Beauty Wellness | Uomo | Bambino | Luxury | Saloni - Eventi | Distribuzione | Contatti | Riservata
moditaliamagazine.com
Via Zuavi, 56. 20077 Melegnano (Milano) Italy
Tel: +39 3474350759- e-mail: info@moditaliamagazine.com
Partita Iva 04488600968 - Note Legali
Seleziona La lingua per tradurre il sito web - Select the language to translate the Web site - Sélectionnez la langue à traduire le web - Seleccione el idioma para traducir la página web

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"