BATA CELEBRA I 125 ANNI PUNTANDO ALL’EXTRAVAGANZA
15/04/2019
 

Durante questo importante evento, il brand ha presentato diverse collezioni tra cui Bata Flexible, Bata Light e Bata Insolia. In mostra vi erano anche diversi modelli Bata Heritage e la nuova sneakers Power Mello. Nel corso dello show inoltre sono stati rivelati i vincitori del contest Bata Young Designers’ Challenge.

Bata Fashion Weekend è un evento di importanza a livello globale, che coinvolge gente da tutto il mondo dando loro la possibilità di partecipare anche via streaming. Durante l’evento vi è stata la possibilità non solo di celebrare i 125 anni di storia dell’azienda, ma anche di poter scoprire gli ultimi modelli, i nuovi design, le nuove tecnologie e le varie collezioni. In mostra erano presenti la Bata Italian Collection, disegnata e prodotta in Italia utilizzando sempre pellami di alta qualità; la Chinese Collection che vede la presenza dei modelli classici Bata rivisti con un tocco fresco e moderno con colori a contrasto ed infine la Asia Pacific Collection, bellissima e in linea con il suo uso di stampe animalier e floreali.

Non mancava inoltre la Red Label, le cui calzature vengono ideate con una grande attenzione verso gli ultimi trend di stagione, dando così vita ad una gamma in continua evoluzione. La gamma appartenente a Bata Heritage prevede modelli iconici rivisitati in chiave contemporanea. L’ultima collaborazione vede Bata Heritage unirsi a Coca – Cola per dare vita ad una serie di modelli retrò che riportano in vario modo il caratteristico logo Coca-Cola. In mostra era anche presente il nuovissimo modello Power Mello, il quale prende ispirazione per la suola dal marshmallow, che verrà lanciato sul mercato dal 15 Aprile 2019.

Bata da sempre pone grande attenzione alla ricerca delle nuove tecnologie, e durante Bata Fashion Weekend vi è stata la possibilità di ammirare alcune di esse. La gamma Bata Flexible (stile contemporaneo, con suola antiscivolo e ultra-flessibile), Bata Light (design italiano e super leggero, con una tecnologia studiata per assorbire al meglio gli urti) e Bata Insolia (una linea elegante e chic capace di distribuire il peso in modo così preciso da permettere di calzare scarpe con tacchi alti tre volte più a lungo rispetto ad un comune calzatura).

Nel corso dell’evento, Bata ha esposto non solo queste collezioni, ma anche modelli storici e manifesti pubblicitari del passato. Per celebrare i 125 anni di Bata, è stata realizzata una capsule collection che riprende il design dall‘iconica Batovka. Caratterizzata da elementi distintivi come le strisce, la 125th Capsule Collection è stata progettata e prodotta in Italia, usando materiali ricercati, come ci si aspetterebbe per la realizzazione di una collezione celebrativa. Un‘anteprima di queste scarpe in edizione limitata verrà presentata al Bata Fashion Weekend, prima di andare in vendita a livello globale a Ottobre 2019.
 


Durante il Bata Fashion Weekend è stato presentato anche il lavoro di giovani designer che hanno partecipato al contest Bata Young Designers’ Challenge, che questo anno ha visto partecipare talentuosi studenti provenienti dalle università della Repubblica Ceca, dell’Italia e del Kenya. I progetti vincitori verranno realizzati e venduti nei Flagship store di Bata in tutto il mondo.

“Sono molto orgogliosa ed onorata di far parte di questo progetto. Mettere in mostra le nostre calzature in luogo d’importanza storica e poter vedere i sorrisi sui volti del pubblico è stato davvero speciale” afferma Jana Barbati Chadova, Head of Global Marketing di Bata “Prendendo in prestito il claim del brand, posso dire che in questo momento sono molto emozionata, ma a mio agio con me stessa.”
 


Durante il Bata Fashion Weekend sono stati nominati i tre studenti vincitori della Bata Young Designers’ Challenge 2019, uno proveniente dal Kenya, uno dall‘Italia e uno dalla Repubblica Ceca. Questi tre giovani talenti vedranno le loro sneakers messe in produzione e vendute in selezionati negozi Bata di tutto il mondo. I vincitori sono stati annunciati durante il Bata Fashion Weekend, tenutosi a Praga il 13 aprile a Zofin Palace durante lo spettacolo serale VIP.
 

 

I vincitori - Natálie Nepovímová dalla Repubblica Ceca; Tuvshin Batkhuu, dall’Italia ma con origini della Mongolia; e Cyprian Kavita Kiswili dal Kenya - vedranno i loro modelli di ispirazione messi in produzione e venduti in selezionati negozi Bata in tutto il mondo.
Il format del concorso ha visto partecipare decine di studenti provenienti da tre diverse università: l‘Accademia delle arti, dell‘architettura e del design di Praga, Repubblica Ceca; l‘Università di Firenze, Italia; e l‘Università di Nairobi, in Kenya.

Dieci studenti sono stati quindi scelti e invitati a produrre un prototipo di scarpa presso gli stabilimenti Bata della Repubblica Ceca e del Kenya, sotto l‘occhio attento di calzolai esperti. Queste scarpe sono state poi presentate in passerella ed esposte all’interno della mostra al Bata Fashion Weekend. I vincitori sono stati annunciati durante lo show VIP di sabato sera davanti ad una giuria composta da membri dei media della moda, stilisti affermati e rappresentanti di Bata, incluso il CEO Alexis Nasard.

Jana Barbati Chadova, responsabile del marketing globale di Bata, ha dichiarato: "Siamo così felici per tutti gli studenti che hanno preso parte al concorso. È stata un‘esperienza incredibile per tutti questi talentuosi giovani designer ed un brillante risultato per i vincitori, oltre che una spinta per la loro futura carriera. È stato un grande privilegio affiancarli durante l’intero concorso. È stato stimolante e ci sentiamo davvero onorati di aver potuto percorrere questa strada con loro ".
 



Gli studenti vincitori erano entusiasti del premio. Cyprian Kavita Kiswili, studente dell’Università di Nairobi in Kenya, ha dichiarato: "Non posso crederci. È incredibile vedere qualcosa che ho progettato andare in produzione e poi in vendita nei negozi di tutto il mondo. Non riesco a spiegare la sensazione. E non riesco a smettere di sorridere!"
 



Natálie Nepovímová, studentessa dell‘Academy of Arts, Architecture and Design di Praga, Repubblica Ceca, ugualmente entusiasta, ha dichiarato: "Sono così felice, è stata una grande opportunità e un‘incredibile competizione. Naturalmente eravamo tutti nervosi, ma allo stesso tempo grati per l’opportunità di vivere un’esperienza così unica e soprattutto di aver potuto lavorare a fianco del team Bata e incontrare altri studenti di design provenienti da diverse parti del mondo. Penso che tutti abbiano imparato tanto. "

Infine, Tuvshin Batkhuu, studente dell’Università di Firenze, Italia, ha detto: "È stata una competizione fantastica per tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di prenderne parte, e un grande ‘grazie‘ va a Bata per averci dato questa possibilità. E’ stato così speciale, non solo vincere, ma l‘intero viaggio. "
Le scarpe vincitrici saranno prodotte e vendute in selezionati negozi Bata di tutto il mondo a partire da Aprile 2019. La sfilata serale del Bata Fashion Weekend è stata trasmessa in streaming in tutto il mondo.
E’ possibile rivedere la registrazione del live streaming tramite il canale YouTube di Bata @batashoes.

 
 
 
 
 
 
Home | Chi Siamo | Notizie | Tessile | Calzature | Accessori | Beauty Wellness | Uomo | Bambino | Luxury | Saloni - Eventi | Distribuzione | Contatti | Riservata
moditaliamagazine.com
Via Zuavi, 56. 20077 Melegnano (Milano) Italy
Tel: +39 3474350759- e-mail: info@moditaliamagazine.com
Partita Iva 04488600968 - Note Legali
Seleziona La lingua per tradurre il sito web - Select the language to translate the Web site - Sélectionnez la langue à traduire le web - Seleccione el idioma para traducir la página web

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"