FILO FIRENZE FASHION ACADEMY PREPARA I FUTURI STILISTI STRANIERI
01/07/2019
 



E si rivolge anche agli stranieri con corsi dedicati in inglese nella sede di Palazzo Pucci a due passi dal Duomo. Per un nuovo Rinascimento del made in Italy nella moda e nella pelletteria.

Si è concluso venerdì 22 giugno  il corso per stranieri di cinque settimane organizzato da FILO FIRENZE FASHION ACADEMY nella sede di Palazzo Pucci. Vi hanno preso parte sei future stiliste che hanno scelto Firenze e una scuola che si fonda su tre imprescindibili principi: creatività, artigianato e innovazione.

Cinque di queste ragazze vengono dalla Parsons School di New York e quattro di loro torneranno sicuramente a gennaio 2020 per partecipare ad una seconda sessione al fine di approfondire la parte pratica del mestiere. A conclusione del corso però ciascuna è stata già in grado di realizzare interamente la borsa che aveva prescelto, dal modello al prototipo. La peculiarità rispetto alle altre scuole è infatti quella di proporre solo ed esclusivamente corsi tecnici specialistici di formazione professionale sulla base di programmi didattici in linea con le esigenze dettate dalle aziende, a partire da quelle del territorio, che potranno in futuro attingere qui nuova forza lavoro.
 


Il nuovo Rinascimento del made in Italy parte da Firenze grazie ad una scuola di moda che è la prima bottega artigiana del futuro. Qui si imparano le conoscenze secolari proprie del capoluogo fiorentino, della sua provincia e della regione Toscana, per formare una nuova generazione di artigiani che portino nel mondo un bagaglio di esperienze specifiche. FILO FIRENZE FASHION ACADEMY prevede corsi di formazione di alto artigianato della moda e in altri ambiti legati al mondo del lavoro con due le divisioni: una dedicata al mondo fashion, l’altra al business, con un catalogo formativo legato a tematiche quali HR, team building, controllo gestione.

Laura Chini, un nome ben conosciuto nel settore che è garanzia di competenza soprattutto nella pelletteria, che la dirige afferma: “Con la nostra scuola vogliamo valorizzare il made in Italy dando una formazione di alto livello tecnico. Teniamo corsi specialistici mensili o trimestrali in una sede prestigiosa nel cuore della città a due passi dal Duomo, in una struttura pensata soprattutto per ragazzi provenienti dall’estero”.

Attiva da ottobre con un progetto pilota realizzato con il Senegal, FILO FIRENZE FASHION ACADEMY prevede corsi di formazione di alto artigianato in tutti gli ambiti del settore moda: pelletteria e calzature, accessori metallici e gioielleria, cappelli e abbigliamento. Concepita come scuola di eccellenza e competenza tecnica, nelle due sedi di Palazzo Pucci, vicino al Duomo con ingresso in via dei Servi 31 rosso, e l’altra a Spazio Reale a Firenze Nord, si insegna in primis la manualità, elemento distintivo della scuola voluto da Laura Chini, Da quindici anni attiva nel mondo della formazione, Laura Chini anche con la Fashion Academy ambisce a trasformare la scuola in un laboratorio creativo, dove gli studenti possano padroneggiare l‘arte di realizzare accessori e capi di abbigliamento in tutte le fasi, dal design allo sviluppo, produzione e controllo di qualità.

La scuola si rivolge a giovani desiderosi di mettere a frutto le proprie abilità manuali, che ambiscano ad avere una professione in un settore che in Toscana rappresenta il 10% del PIL regionale. Nella provincia fiorentina viene prodotto oltre il 60% del fatturato mondiale della pelletteria di lusso e qui le aziende sono alla ricerca continua di personale altamente qualificato. “Conoscendo bene i processi di produzione e le dinamiche del ‘sistema distrettuale’, che comprende oltre 2.500 stabilimenti specializzati nella produzione di borse di lusso e accessori in pelle a Firenze e dintorni, vogliamo rispondere alle esigenze proprio di quelle aziende che qui possono attingere alla forza lavoro da assumere” continua Laura Chini.
 


L’elevato numero di studenti stranieri interessati ad iscriversi ai corsi evidenzia un fabbisogno formativo non solo nel nostro paese, ma anche all’estero, in particolare negli USA dove Laura Chini è tra i fondatori di T-Project, showroom a New York che rappresenta una rete di laboratori in Italia specializzati nella produzione di materie prime per pelletteria, calzature e abbigliamento. L’intento è anche quello di dotare l’audience internazionale di una preparazione tecnica che valorizzi ancora di più quel substrato di capacità e offerta, che ci vengono riconosciute nel mondo, forgiando i futuri estimatori del made in Italy.

Una opportunità anche per i futuri designer a cui viene offerta l’occasione di comprendere ancora meglio come trasformare in realtà le idee creative partendo dalla conoscenza dei materiali, la loro produzione, le manifatture tipiche italiane.

FILO FIRENZE FASHION ACADEMY è stata ideata da Laura Chini e Gianni Stanzani, co-owner di FILO Firenze Locations&Academy, una realtà recentemente costituita a Firenze insieme a Fondazione Spazio Reale per l‘organizzazione e la gestione di eventi in due importanti location della città, Palazzo Pucci e Spazio Reale.

 
 
 
 
 
 
Home | Chi Siamo | Notizie | Tessile | Calzature | Accessori | Beauty Wellness | Uomo | Bambino | Luxury | Saloni - Eventi | Distribuzione | Contatti | Riservata
moditaliamagazine.com
Via Zuavi, 56. 20077 Melegnano (Milano) Italy
Tel: +39 3474350759- e-mail: info@moditaliamagazine.com
Partita Iva 04488600968 - Note Legali
Seleziona La lingua per tradurre il sito web - Select the language to translate the Web site - Sélectionnez la langue à traduire le web - Seleccione el idioma para traducir la página web

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"